martedì 29 maggio 2012

Terremoto in Emilia: 16 morti

Il bilancio per l'ennesimo terremoto di magnitudo 5.8 che alle 9 di questa mattina ha fatto tremare L'Emilia Romagna è grave: 16 vittime nei crolli.
L'epicentro è stato a Medolla (BO) e si è propagato in tutto il nord Italia. Ad esso si sono succedute varie scosse le più significative a Carpi alle 10.25 e a Cavezzano, sempre con magnitudo 4.7 alle ore 10.40.
Consulta la mappa dei terremoti in tempo reale di earthquake.usgs.gov e quella curata da quakes.globalincidentmap.com/



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...